Posts contrassegnato dai tag ‘Cipriano Mera’

Una immagine della battaglia dell'Ebro

Una immagine della battaglia dell’Ebro

Giuseppe Lagonigro nacque nella città di Foggia il 29 agosto del 1915, figlio di Pellegrino e di Maria Fatigato. Studiò da infermiere ma esercitò per poco tempo perché nel 1935 fu chiamato alle armi. Due anni più tardi entrò a far parte del Corpo Truppe Volontarie, il corpo di spedizione composto in gran parte da volontari inviato in Spagna da Benito Mussolini a supporto di Francisco Franco nella Guerra civile spagnola. Col grado di caporale legionario, Giuseppe Lagonigro combatté coi fascisti nella battaglia di Guadalajara (8-23 marzo 1937). A Guadalajara si fronteggiarono da una parte i franchisti al comando di José Moscardó Ituarte e i fascisti italiani del Corpo Truppe Volontarie del generale Mario Roatta e, dall’altra, i repubblicani antifascisti al comando del generale Enrique Jurado e, tra gli altri, dell’anarcosindacalista Cipriano Mera, del comunista italiano Nino Nanetti e di Ilio Barontini, ferroviere comunista che proprio a Guadalajara assunse, in seguito al ferimento di Randolfo Pacciardi, il comando del Battaglione Garibaldi delle Brigate Internazionali. Fu una battaglia importante: la vinsero i repubblicani, bloccando così la marcia dei franchisti verso Madrid.
Giuseppe Lagonigro, fatto prigioniero dal Battaglione Garibaldi, chiese e ottenne di far parte del Garibaldi, nelle cui fila combatté durante la battaglia dell’Ebro (luglio-novembre 1938), rimanendo ferito alla fine di luglio del ’38. Dopo la “Retirada” fu internato nel campo di concentramento francese di Gurs. Poi si arruolò nell’Esercito Francese.

CASELLARIO POLITICO CENTRALE
Unità archivistica – Busta 2695 – Denominazione: Lagonigro Giuseppe – Estremi cronologici: 1938-1942 – Nel fascicolo è presente: scheda biografica.
Informazioni personali
Data di nascita: 1915 – Luogo di nascita: Foggia – Luogo di residenza: Spagna – Colore politico: comunista – Condizione/mestiere/professione: infermiere – Annotazioni riportate sul fascicolo: iscritto alla Rubrica di frontiera – Codice identificativo: L00376